13 apr 2017

La Regione torna ad investire nel trasporto pubblico


La Regione Piemonte tornerà ad investire Ventitré milioni per il trasporto pubblico locale. Lo prevede un emendamento presentato dalla Giunta al bilancio 2017 – 2019. Le risorse verranno utilizzate per l’acquisto di nuovi mezzi. Verosimilmente non si tratterà di nuovi tram come veniva ipotizzato qualche tempo fa ma del rinnovo del parco autobus. Talvolta infatti ancora euro 0 o euro 1 e quindi, un rinnovo utile e necessario anche a tutelarel’ambiente, oltre che per fornire un adeguato servizio di trasporto alla cittadinanza.

Considerando un costo medio per l’acquisto di un autobus nuovo di circa 200.000 euro e ad un coofinanziamento della Regione pari al 50%, con queste risorse, su un arco temporale di 3 anni, si può ipotizzare l’acquisto di circa 600 autobus.
Su un parco automezzi complessivo di 2947 con un’età media di 12 anni tali risorse garantiranno, nel prossimo triennio, un significativo rinnovamento della flotta circolante e la totale eliminazione dei mezzi più inquinanti.

Si conferma così la volontà della Regione di investire nel Trasporto Pubblico Locale con l’obiettivo di svecchiare il parco circolante introducendo mezzi più confortevoli e meno inquinanti.

 


autobus torinomobilita torinomobilita.orgtrasporto pubblico torino


Lascia un Commento