11 lug 2017

Ecco gli ingressi del futuro Parcheggio Ferraris


Proseguono celermente i lavori per il completamento del parcheggio denominato “Galileo Ferraris”; l’apertura è prevista a fine autunno 2017.


Contestualmente alla chiusura di un tratto di corso Galileo Ferraris continuano i lavori al cantiere del parcheggio Galileo Ferraris.

E’ oramai ultimata la passeggiata pedonale e si vedono  gli accessi pedonali sulla strada.

Ricordiamo alcuni dati del parcheggio:

  con una capienza di 304 posti auto (di cui 15 box in vendita), distribuiti su 4 piani interrati, rappresenterà una sicura valvola di sfogo per la sosta nella città di Torino, in una zona particolarmente congestionata. Gli accessi e le uscite veicolari sono situati all’incrocio con corso Matteotti e saranno di facile individuazione per gli utenti anche grazie ad una adeguata segnaletica di indirizzamento luminosa a led, sia all’intermo che all’esterno del parcheggio.

Il parcheggio Galileo Ferraris è stato allestito con attrezzature tecnologiche di ultima generazione a favore di un più semplice e comodo utilizzo della struttura di parcheggio, garantendo inoltre un elevato standard di sicurezza, anche percepita, alla clientela.

Caratteristiche strutturali e tecnico/funzionali del parcheggio:

  • posti auto spaziosi e di facile individuazione
  • rampe di accesso comode
  • ascensore a servizio delle 2 uscite pedonali
  • apertura 24 ore – 365 giorni/anno
  • videosorveglianza
  • video/audio collegamento con la Centrale Assistenza Clienti 0-24
  • sistema di individuazione del singolo posto auto libero
  • sistema di indirizzamento con colore specifico per ogni piano del parcheggio
  • posti auto per disabili e per signore, posti nelle immediate vicinanze delle uscite pedonali
  • posti auto per ricariche elettriche
  • porta telepass

autunno 2017cantierecittàgalileo ferrarismobilita torinoparcheggiotorino


Lascia un Commento