17 lug 2017

Nuovi orari per i centri di raccolta differenziata


Per favorire nei torinesi la pratica della raccolta differenziata, fin dagli anni Novanta, Amiat e la Città di Torino hanno messo a disposizione della popolazione i centri di raccolta: si tratta di aree attrezzate dove i cittadini possono conferire gratuitamente tutti i materiali recuperabili, i rifiuti urbani pericolosi e gli ingombranti.

I centri di raccolta differenziata sono riservati ai privati cittadini e non sono aperti alle utenze non domestiche, per le quali sono attivabili servizi specifici a pagamento. Sono inoltre classificati come centri di raccolta dei rifiuti da apparecchi elettrici ed elettronici (RAEE) e, in quanto tali, sono accessibili sia ai cittadini sia ai rivenditori e installatori autorizzati.

In città sono presenti sette centri di raccolta, distribuiti su quattro delle otto circoscrizioni di Torino; nell’anno 2016, presso queste strutture sono state raccolte complessivamente oltre 7.000 tonnellate di rifiuti.

I rifiuti raccolti nei centri di raccolta, come quelli raccolti da Amiat in città, sono portati ai centri di recupero aderenti ai consorzi nazionali di filiera e ai recuperatori autorizzati, al fine di essere reintrodotti in un nuovo ciclo produttivo o smaltiti nel pieno rispetto dell’ambiente.

COSA PUOI CONFERIRE NEI CENTRI DI RACCOLTA

  • Abiti usati, scarpe e accessori
  • Apparecchi elettrici ed elettronici, elettrodomestici
  • Bombole del gas vuote
  • Carta e cartone, imballaggi in plastica, vetro e metalli
  • Farmaci scaduti
  • Ingombranti (mobili, materassi e reti, poltrone, sdraio, specchi…)
  • Lampade al neon, alogene, fluorescenti, a led
  • Latte di vernice, solventi, colla, inchiostri…
  • Legno (cassette, pedane…)
  • Materiali ferrosi e metalli vari
  • Materiale da demolizione in piccole quantità (proveniente da piccoli lavori effettuati direttamente dagli utenti domestici)
  • Occhiali usati
  • Oli esausti provenienti da auto e moto
  • Oli vegetali
  • Pile e batterie esauste
  • Pneumatici (massimo 4)
  • Prodotti etichettati come pericolosi
  • Sfalci e potature da giardini privati in piccole quantità
  • Tappi in sughero
  • Toner e materiale consumabile di stampanti, fax e fotocopiatrici

INDIRIZZI E ORARI DI APERTURA DEI CENTRI DI RACCOLTA AMIAT

Dal 10 luglio 2017 sono in vigore i nuovi orari dei centri di raccolta con apertura domenicale e nei giorni festivi dei centri di raccolta di via Ravina e via Zini.

  • Via Arbe 12 - da lunedì a sabato ore 7.00-19.00
    All’interno della struttura è presente un laboratorio artigianale in cui sono recuperati i piccoli oggetti ormai inutilizzati, successivamente venduti nel mercatino interno.
    Il Mercatino di via Arbe è aperto mercoledì e giovedì, dalle 15.30 alle 18.30, venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30, sabato dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30.
  • Via Germagnano 48/A - da lunedì a sabato 7.15-19.00
  • Via Gorini 20/A - da lunedì a sabato 7.15-19.00
  • Corso Moncalieri 420/A - da lunedì a sabato 7.15-18.30
  • Via Ravina 19/A - da lunedì a sabato 7.15-18.30; domenica e festivi* 7.30-13.00
  • Via Salgari 21/A - da lunedì a sabato 7.15-18.30
  • Via Zini 139 - da lunedì a sabato 7.15-18.30; domenica e festivi* 7.30-13.00

*a esclusione di Capodanno, Pasqua, Festa dei lavoratori, Ferragosto e Natale

Ricordiamo agli utenti che il conferimento dei rifiuti nei centri di raccolta è GRATUITO per tutti i residenti nella Città di Torino e solo per le utenze domestiche


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Torino i nostri canali:

 Sito internet: http://torino.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaTO/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/1884182511904360/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaTO


AmiatCENTRI DI RACCOLTA AMIATraccolta differenziatatorino


Lascia un Commento