20 lug 2017

Un “bar robotico” in piazza Vittorio Veneto


Sabato 22 luglio dalle ore 18, nell’ambito della manifestazione RoboTo, in piazza Vittorio Veneto verrà presentato il primo bar robotico al mondo inventato dalla star-up Makr Shakr.

E’ il primo sistema completamente automatizzato di bartending al mondo, che permette di inventare e ordinare un numero quasi illimitato di combinazioni di cocktail – poi shakerate da due bracci robotici. 

Formato da due bracci meccanici è capace di mischiare fino a 40 ingredienti diversi, scelti da 250 bottiglie, con precisione millimetrica.

Le bevande servite in piazza Vittorio saranno analcoliche e in bicchieri non di vetro.

L’iniziativa offrirà ai cittadini un’esperienza altamente innovativa nell’ambito della valorizzazione delle nuove tecnologie e permetterà di acquisire e condividere con la Città una serie di dati relativi alla presenza e alla partecipazione dei cittadini. 

“Questo è un esempio di interazione uomo-macchina. Per noi è un caso di studio – ha spiegato l’assessore all’Innovazione Paola Pisano – per osservare come i cittadini interagiscono con la robotica e l’intelligenza artificiale. Per tutta la durata della manifestazione il Comune di Torino monitorerà la situazione: da un lato manterremo la sicurezza dell’evento con nuova strumentazione come è successo per il Kappa Futur Festival e dall’altra monitoreremo l’interazione dei cittadini con questo braccio meccanico per vedere se piace e se si divertono. Se noi abbiamo dei cittadini più sicuri e allegri e creiamo delle tecnologie più inclusive abbiamo raggiunto il nostro obiettivo”.


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Torino i nostri canali:

 Sito internet: http://torino.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaTO/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/1884182511904360/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaTO


bar roboticoMakr ShakrRoboTotorino


Lascia un Commento