Articolo
17 apr 2021

Metro Bengasi: 23 Aprile inaugurazione

di Alessandro Graziano

Il prossimo weekend sarà la volta definitiva della nuova tratta Lingotto-Bengasi Come si evince dal comunicato tramite la pagina instagram della sindaca: "Venerdì 23 aprile finalmente inauguriamo e apriamo il prolungamento della linea 1 della Metropolitana fino a Bengasi, un'opera strategica per la nostra mobilità attesa troppo a lungo." https://www.instagram.com/p/CNwUvADjdU8/?utm_source=ig_web_copy_link Il tratto di linea che si andrà finalmente ad aprire venerdì 23 aprile, dopo circa 10 anni di cantieri, sarà lungo 1,9 Km  prolungamento dalla linea 1 con le due nuove stazioni di Italia 61 e Bengasi la quale costituirà il nuovo capolinea sud (adiacente il comune di Moncalieri) rendendo Lingotto (stazione M1) fermata e non più capolinea. Da ricordare come la fermata Italia 61- Regione Piemonte sarà sotto la sede unica della Regione Piemonte, secondo grattacielo di Torino, edificio che potrebbe essere in uso e funzione dal 2022. Questa fermata è collegata con un tapis roullant coperto alla stazione ferroviaria di Torino Lingotto, che dovrebbe essere presto fruibile. Ciò integrerà i modi di trasporto aumentando i punti di interscambio metro-treno (finora solo con Porta Susa e Porta Nuova). Al di sopra piazza Bengasi si sta realizzando un parcheggio di interscambio con la M1 che per gli/le abbonati al TPL costerà 1 euro al giorno. Ricordiamo che la tratta ovest la metro è in via di prolungamento verso i confini di Rivoli con cantieri attivi da Fermi a Cascine Vica.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 giu 2020

M1: via Nizza semi-liberata

di Alessandro Graziano

  Novità sul cantiere sud della linea 1: riapre un tratto della via Nizza Ha riaperto ieri pomeriggio la viabilità nella carreggiata centrale di Via Nizza sopra la stazione Italia 61-Regione Piemonte nel tratto tra compresa fra via Valenza e via Vinovo. I cantieri che sono iniziati nel 2012 per la costruzione di sole due stazioni (Bengasi e Italia '61) vedranno la fine per gennaio 2021. E' prevista invece l'apertura della tratta per la primavera dello stesso anno.  Intanto sotto terra proseguono le attività in stazione e nel tunnel. Nella stazione Bengasi sono state posate tutte le scale mobili, sia negli accessi che nel corpo stazione. Nel tunnel è stata posata tutta la via di corsa fino al Lingotto. Nelle due stazioni sono ultimate le lavorazioni al rustico. Montate tutte le scale mobili e le finiture a parete, nel corso dei prossimi mesi verranno posate le pavimentazioni, installati gli ascensori e posati gli impianti (sia quelli di sistema che quelli non di sistema). Dal sito di Infra.to si legge poi che entro la fine del mese di Luglio verrà restituita alla Città l’area di via Nizza 369 dove è presente il pozzo 23. Presto anche nuovi aggiornamenti sulla tratta Fermi-Cascine Vica la cui attivazione è prevista per il 2023, ma avremo tempo di aggiornarvi.    

Leggi tutto    Commenti 0