26 lug 2017

Via Monferrato, ad agosto partiranno i lavori di pavimentazione


A illustrare i dettagli della riqualificazione di via Monferrato che ha come obiettivo restituire i 260 metri della storica strada al passeggio e alla funzione commerciale è stata, oggi pomeriggio nel corso di un sopralluogo con i consiglieri della Circoscrizione 8, l’assessore alla Viabilità e Trasporti, Maria Lapietra.

Accompagnata dai tecnici comunali, l’assessore Lapietra ha presentato i lavori che saranno eseguiti per tratti successivi di volta in volta completati, in modo da ridurre progressivamente l’area di cantiere, e termineranno entro il mese di giugno del prossimo anno. Lapietra ha anche ricordato come sia “previsto che per tutta la durata dell’intervento si operi in una concertazione permanente con commercianti e cittadini per contenere i disagi”.

Lastricata in pietra di Luserna, con un compluvio centrale in ciottoli delimitato da guide, marciapiedi coerenti a raso con la pavimentazione centrale, pavimentati con binderi ed elementi di arredo urbano, a compimento dell’intervento via Monferrato sarà valorizzata complessivamente nella sua tradizione storica, in una dimensione tuttavia smart. 

Si pensa all’installazione di panchine dotate di wi-fi e di prese per la ricarica di cellulari e a elementi di illuminazione che rendano piacevole anche il transito serale e punti di luce sul selciato. Sono previsti inoltre archetti portabiciclette, cestini portarifiuti, totem all’inizio e alla fine della strada per indicare gli esercizi commerciali.

Tra le migliorie complessive che riguardano lo spazio pubblico vi è l’impegno a riqualificare contestualmente al cantiere di via Monferrato i tratti di via Santorre di Santarosa, tra via Cosmo e corso Casale e di via Romani con la sostituzione delle lastre rotte e il rifacimento del tappeto stradale.

Circa le compensazioni ambientali è prevista la pulizia del belvedere sul Po, all’altezza della diga Michelotti, con l’installazione di panchine, la posa di pavimentazione in pietra e la messa a dimora di arbusti e piante, in sostituzione delle essenze seccate. Sarà inoltre sistemata la recinzione dello spazio giochi di corso Giovanni Lanza ed effettuata la pulizia della fontana in bronzo delle quattro stagioni, con la sistemazione del selciato, al di là della chiesa della Gran Madre.

La spesa complessiva per i lavori di riqualificazione di via Monferrato è di 700mila e sarà coperta con finanziamento del Programma Operativo Nazionale “Pon Città Metropolitane”


5 stelle torinoriqualificazionevia monferrato


Lascia un Commento