Articolo
01 ago 2019

In treno a vapore da Torino a Calamandrana

di Mobilita Torino

Domenica 4 agosto nuovo appuntamento estivo con i treni storici della Fondazione FS in Piemonte: Un viaggio in treno a vapore da Torino ad Asti e Calamandrana. Partenza da Torino alle 8:40 e fermate intermedie a Torino Lingotto (8:48), Asti (9:55), Nizza Monferrato (10:29) e arrivo a Calamandrana alle 10:38 Il programma prevede la visita della storica fiera del bestiame, giunta alla 60esima edizione, e delle cantine Cavallotti, tra le più antiche del centro storico di Calamandrana Alta e famosa per la fiorente attività vitivinicola. I passeggeri del treno storico potranno assistere anche ad un concerto di benvenuto della scuola di musica Zoltan Kodaly. Durante il viaggio sono previsti momenti di intrattenimento a cura degli attori del "Teatro degli Acerbi". Per maggiori informazioni si può contattare la Pro loco di Calamandrana al numero 348.664125 I biglietti sono in vendita nelle biglietterie e self service di stazione, agenzie di viaggio abilitate e su trenitalia.com. Sarà possibile acquistarli anche a bordo treno, senza alcuna maggiorazione di prezzo, e in relazione alla disponibilità dei posti a sedere. Informazioni dettagliate consultando la sezione “viaggi ed eventi” del sito web fondazionefs.it o le fanpage ufficiali della Fondazione FS su Facebook e Instagram.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 apr 2019

Torna il treno a vapore da Torino a Castigliole d’Asti

di Mobilita Torino

Da Torino al cuore delle Langhe e del Monferrato in treno a vapore. Domenica 14 aprile tornano i treni storici e turistici sulla linea turistica Asti – Castagnole delle Lanze - Nizza Monferrato riaperta all’esercizio ferroviario turistico a novembre 2018. L’iniziativa è della Regione Piemonte che ha commissionato alla Fondazione FS Italiane un nutrito programma di treni storici per tutto il 2019. La partenza è in programma alle 9.30 dalla stazione di Torino Porta Nuova, fermate intermedie a Torino Lingotto (9.39), Asti (10.45) e arrivo a Motta di Costigliole alle 11.07. A Costigliole d’Asti i passeggeri del treno storico potranno visitare Ortogiardinovivo la tradizionale grande rassegna della valle del Tanaro con degustazioni di prodotti tipici del territorio. Possibilità di escursioni a piedi dalla stazione percorrendo antiche strade medievali. Inoltre, sarà inoltre possibile visitare mostre, cantine, il castello e il borgo antico. Il comune di Costigliole d’Asti metterà a disposizione dei passeggeri del treno storico un servizio bus navetta per raggiungere agevolmente i luoghi di interesse e per il successivo ritorno alla stazione. Il treno di ritorno per Torino partirà da Motta di Costigliole alle 17.06 con arrivo ad Asti alle 17.27 e a Torino Porta Nuova alle 18.00. I biglietti si potranno acquistare prima di salire a bordo del treno storico, o direttamente a bordo, rivolgendosi al personale in divisa Trenitalia e saranno garantiti in relazione alla disponibilità dei posti a sedere. Informazioni dettagliate sul sito fondazionefs.it o consultando la pagina Facebook ufficiale della Fondazione FS Italiane.

Leggi tutto    Commenti 0