18 lug 2017

Torino punta alla mobilità sostenibile e riattiva dieci colonnine di ricarica


Le dieci colonnine  di ricarica elettrica  utilizzate dal servizio di car sharing  “Io Guido”, chiuso lo scorso marzo, saranno gestite dalla società Route220 che opera come CPO, Charge Point Operator, certificato, con diversi principali network in Europa.

Presso le stazioni di ricarica installate in piazza Arbarello, corso Bolzano, piazza Castello, piazza Cln, via Porta Palatina, piazza Solferino, piazza Statuto, corso Turati, via Plana e corso Vittorio Emanuele II  sarà possibile, dopo un adeguamento tecnologico, effettuare la ricarica e il pagamento attraverso la piattaforma evway.

“L’obiettivo virtuoso di un incremento nell’utilizzo di veicoli elettrici necessita di una rete punti di ricarica accessibile, che consenta ai possessori di auto elettriche di rifornirsi nel modo più facile e veloce possibile – spiega l’assessore ai Trasporti e alla Viabilità, Maria Lapietra -. Il mantenimento e l’apertura all’utilizzo pubblico dei punti di ricarica di “Io Guido” è il primo passo nella sviluppo di questa infrastruttura”.


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Torino i nostri canali:

 Sito internet: http://torino.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaTO/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/1884182511904360/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaTO


io guidomobilità sostenibileRoute220torino


Lascia un Commento