12 dic 2018

Mercato Centrale: a che punto la riqualificazione?


Abbiamo fatto un giro la settimana scorsa dentro il Palafuksas per vedere l’avanzamento del cantiere


Il Mercato Centrale Torino al Centro Palatino si svilupperà su 4500 mq di superficie, distribuiti su tre livelli. Metterà a disposizione di tutti degli spazi dedicati al cibo e alla cultura, con specialità locali e non solo, eventi e momenti di scambio.

L’apertura è prevista per la Primavera 2019, in concomitanza con le ricorrenze cristiane pasquali.

Attualmente all’interno del padiglione di vetro sono in coro lavori di demolizione dei tramezzi che delimitavano i vecchi negozi.

 I negozi rimasti sono stati spostati al primo piano.

In futuro al piano terra prenderà vita il Mercato Centrale con gli artigiani e le loro botteghe dove gustare le bontà del territorio torinese e piemontese e non solo, al primo piano si troveranno le storiche attività di abbigliamento affiancate da una scuola di cucina e da un lounge bar, mentre il secondo piano sarà uno spazio di aggregazione aperto alla città, destinato ad ospitare attività culturali e formative per il pubblico in un dialogo costante con il tessuto urbano. Tra le novità anche il recupero delle storiche ghiacciaie, parte integrante del progetto, valorizzate da Mercato Centrale per diventare uno dei punti di attrazione della città e scenario di importanti eventi culturali.

 


mercato centralemobilita torinonuovi spaziporta palazzoporta pilariqualificazionetorino


Lascia un Commento