Articolo
05 apr 2018

Aeroporto Caselle: meno tratte e calo passeggeri

di Alberto Garbin

Novità poco confortanti per l’aeroporto di Caselle  A pochi giorni dall’inizio dell’orario estivo 2018, Blue Air ha tolto dalle vendite il volo Torino-Copenhagen, previsto inizialmente con 3 frequenze settimanali a partire da fine Maggio. Il volo era in vendita dallo scorso mese di Novembre. Scendono quindi a 19 le rotte Blue Air confermate per la prossima estate, con un picco che vedrà in alta stagione 90 partenze settimanali da Caselle: un operativo importante per il network di Caselle, ma comunque in forte calo rispetto al 2017 quando le partenze settimanali arrivarono a 108. Si conferma inoltre la previsione negativa per il 2018 del nostro aeroporto, già iniziato con il segno meno a gennaio e febbraio, trovandosi peraltro è in netta controtendenza rispetto all’intero mercato Italia, infatti nello stesso periodo in Italia si è cresciuti del +6.2%. Ricordiamo che, a differenza degli altri aeroporti italiani, Caselle da oltre un anno non riceve novità dai principali player low cost europei. FEBBRAIO 2018 Pax totali: 327.546 (-2,4%) Nazionali: 131.168 (-10,2%) Internazionali: 195.358 (+3,3%) Cargo: 384,2 T (-6,5%)

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
26 gen 2018

L’Aeroporto di Torino registra nel 2017 il record di passeggeri, migliore anno di sempre

di Mobilita Torino

L'Aeroporto di Torino ha battuto nel 2017 il record storico di passeggeri, superando la barriera dei 4 milioni e il precedente record annuale del 2016, trasportando nel corso dello scorso anno 4.176.556 passeggeri, con una crescita dell'aviazione commerciale di linea e charter del 5,8% rispetto all'anno precedente. Il traffico di linea nazionale è cresciuto del 6,1%, mentre quello di linea internazionale è cresciuto del 3,8%. In aumento anche i movimenti di aviazione commerciale, che nel 2017 sono stati 39.725, con una crescita del 4,7%. Continua così il percorso di sviluppo intrapreso dall'Aeroporto di Torino negli ultimi quattro anni: nel 2017 i passeggeri trasportati su voli di linea e charter sono stati il 32,2% in più rispetto al 2013. L'Aeroporto di Torino ha continuato a migliorare l'offerta voli mantenendo l'equilibrio tra compagnie aeree low cost e full carrier e lo sviluppo di destinazioni nazionali e internazionali. Negli ultimi quattro anni il traffico di linea internazionale è passato dal 40% al 47% del totale e la percentuale di traffico di linea low cost è aumentata dal 25% al 58%. Anche nell'anno passato Roma è stata la prima destinazione servita con oltre 546mila passeggeri trasportati, seguita da Catania con 341mila passeggeri e Londra (collegata con i voli per gli aeroporti di Gatwick, Heathrow, Luton e Stansted) con 319mila passeggeri. La classifica delle prime destinazioni servite prosegue con Napoli, Palermo, Bari, Francoforte, Monaco, Barcellona, Parigi, Lamezia Terme e Amsterdam. Nel 2017 si è rafforzato ulteriormente il traffico verso la Spagna: complessivamente +9,9% di traffico rispetto al 2016 e un totale di circa 400mila passeggeri trasportati sui voli di linea per Barcellona, Madrid, Valencia, Siviglia, Malaga, Ibiza e Palma di Maiorca, mentre il traffico verso il Regno Unito ha segnato un aumento del 10,4%. Sul fronte nazionale si segnala l'aumento del 26,3% del traffico verso gli aeroporti sardi. Nel corso del 2017 sono state introdotte numerose nuove rotte che hanno permesso di raggiungere i positivi risultati in termini di traffico: sul fronte dei collegamenti internazionali sono stati avviati i voli con Copenaghen, Lisbona, Malaga, Siviglia con Blue Air; sono stati inoltre rafforzati i collegamenti con la Romania grazie ai nuovi voli per Iasi di Blue Air e Suceava di Tarom, mentre per il Marocco è stato inaugurato a novembre il nuovo collegamento con Marrakech di TUI fly. Nel periodo estivo è stato inoltre avviato il nuovo volo con Pantelleria di Volotea. Nel 2017 l'Aeroporto di Torino è stato collegato da voli di linea con 58 destinazioni di cui 43 internazionali, rispetto alle 36 destinazioni offerte nel 2013 di cui 22 internazionali: i collegamenti di linea internazionali sono quindi raddoppiati negli ultimi 4 anni. La stagione invernale dei voli dedicati agli sciatori si è arricchita con i nuovi collegamenti di linea per Londra Heathrow con British Airways, Birmingham con Jet2.com e San Pietroburgo con S7 Airlines: un'offerta ancora più ricca che prevede di trasportare in questo inverno 2017/2018, insieme con i voli charter dal Nord ed Est Europa e dalla Russia, +13% di passeggeri neve rispetto alla stagione passata. Il network di destinazioni dirette in tutta Italia e all'estero, insieme con i frequenti collegamenti con gli hub per raggiungere tramite scalo intermedio qualsiasi destinazione nel mondo partendo da Torino, verrà ulteriormente arricchito nel 2018 con nuovi collegamenti recentemente annunciati: Stoccolma e Parigi con Blue Air (rispettivamente dal 20 gennaio e 25 marzo) e Atene con Aegean Airlines da giugno. Accanto allo sviluppo del traffico e delle destinazioni offerte, l'Aeroporto di Torino ha ulteriormente migliorato anche l'offerta commerciale dello scalo: nel corso del 2017 hanno aperto la tecnologica boutique di Marina Militare, il negozio di accessori You B'Jou e il punto vendita di WHSmith, il più importante operatore britannico del retail presente in tutto il mondo, mentre l'offerta food è stata completata con la nuova birreria-hamburgheria di Baladin. La galleria commerciale copre oggi uno spazio di 5700 m², rinnovato negli ultimi quattro anni per il 70% della superficie e che ha visto l'ingresso di numerosi nuovi operatori (+52%).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
10 gen 2018

Caselle festeggia i 4 milioni di passeggeri

di Alberto Garbin

Con l’inizio dell’anno nuovo è tempo di tirare le somme e a Caselle nel 2017 sono transitati dallo scalo oltre 4 milioni di passeggeri (4.176.556 per la precisione), dopo circa 4 consecutivi anni di crescita. L'aeroporto di Torino è il 14° in Italia per traffico passeggeri dietro a Palermo, Pisa, Bari e Cagliari. In realtà l’obiettivo dei 4 milioni di passeggeri era già stato fissato per il 2011, divenuto difficile da raggiungere con la precedente amministrazione. Con la nuova amministrazione F2i sono arrivati a Caselle una manciata di nuovi voli e nuove compagnie tra cui le più importanti Ryanair (prima compagnia per passeggeri trasportati) e Blue Air che ha aperto una base con 5 macchine e 20 nuove destinazioni proprio a Caselle. Speriamo che la crescita possa continuare, e che vengano aperte nuove rotte per i passeggeri torinesi, intercettati dai ben più trafficati aeroporti milanesi.   Alcune statistiche relative al 2017:   5,8% crescita rispetto all’anno precedente (6,1 nazionale e 3,8 internazionale) Roma prima destinazione per numero di passeggeri (546.000) seguita da Catania (341.000) e Londra (319.000) La Spagna rimane un mercato molto gettonato con una crescita del 10% e circa 400.000 passeggeri trasportati sui vari aeroporti Aumento del 10% anche per i voli sul Regno Unito Quasi 27% in più dei passeggeri verso la Sardegna Copenhaghen, Lisbona, Malaga, Siviglia e Iasi i nuovi voli operati con Blue Air, Suceava con Tarom, Marrakech con TUI fly, Pantelleria con Volotea. Nuovi voli anche per la stagione invernale: Londra Heathrow con British airways, Birmingham con Jet2.com e San Pietroburgo con S7 airlines. Nuove rotte dal 2018: Stoccolma e Parigi con Blue Air e Atene con Aegean Airlines.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 ago 2017

Nuovo volo Torino-Stoccolma operato da Blue Air

di Mobilita Torino

Dal prossimo 20 gennaio 2018 la compagnia aerea rumena Blue Air collegherà l'aeroporto di Torino "Sandro Pertini" con l'aeroporto di Stoccolma con un volo settimanale operato di sabato con prezzi a partire da 28,49 euro. Ecco gli operativi di volo: TRN - ARN  0B4047  12:45 15:45  - 6 - ARN - TRN 0B4048  16:30 19:30   -6 - Atterra all'aeroporto internazionale di Stoccolma-Arlanda sito nel comune di Sigtuna, vicino alla città di Märsta, circa a 42 km a nord di Stoccolma e a 40 km a sud est da Uppsala. È direttamente connesso alla stazione ferroviaria centrale di Stoccolma grazie alla ferrovia Arlanda Express, creata nel 1999. Inoltre dal 2012 il Servizio ferroviario suburbano di Stoccolma connette la città all'aeroporto come alternativa al Arlanda Express, ma è più lento perché si ferma alle stazioni intermedie.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 ago 2017

Lavori ANAS – limitazione della circolazione nello svincolo 1 per RA10

di Mobilita Torino

Il giorno 5 agosto 2017 potranno verificarsi possibili disagi a causa dei lavori di sfalcio erba su entrambe le rampe dello svincolo 1 di immissione e uscita dal RA10 "Torino-Caselle" e dalla A55 " Tangenziale nord di Torino", che verranno chiuse alternativamente per un tempo massimo di 30 minuti nella fascia oraria compresa tra le ore 5 e le ore 14, con deviazione del traffico sul posto. La limitazione potrà comportare un aumento del tempo di percorrenza. Si invitano i passeggeri a programmare con adeguato anticipo il loro arrivo all'Aeroporto di Torino.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
31 lug 2017

WHSmith apre il primo punto vendita in Italia all’Aeroporto di Torino

di Mobilita Torino

L'aeroporto "Sandro Pertini" di Torino si arricchisce di un nuovo negozio nell’Area Partenze, oltre i controlli di sicurezza. Si tratta del primo punto vendita, nel mercato italiano, per WHSmith, il più importante operatore britannico del retail presente in tutto il mondo con oltre 1300 negozi. WHSmith offre ai passeggeri tutto ciò che può servire per il viaggio: accessori elettronici, souvenir, giornali, libri e riviste italiani e internazionali, dolciumi e snack, bibite, oltre all’esclusiva linea di articoli da viaggio firmata WHSmith. Il punto vendita rispecchia lo stile della sala d’imbarco dell’Aeroporto di Torino, recentemente rinnovata, andando a completare la vivace atmosfera dell’aeroporto. “Siamo soddisfatti di poter dare il benvenuto a WHSmith nel nostro aeroporto” – dichiara l’Amministratore Delegato dell’Aeroporto di Torino, Roberto Barbieri – “la nuova apertura amplia ulteriormente l’offerta commerciale dello scalo, che è stata completamente rivisitata ed è in continua espansione: ad oggi conta infatti oltre 34 tra negozi, punti bar e ristoro, cresciuti del 70% nell’arco di 3 anni”. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Torino i nostri canali:  Sito internet: http://torino.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaTO/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/1884182511904360/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaTO

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 lug 2017

Ancora record per l’aeroporto di Torino Caselle

di Mobilita Torino

Anche luglio sarà un mese record per l'aeroporto "Sandro Pertini" di Torino. Si prevede infatti di superare i 390.000 passeggeri, oltre 26 mila in più rispetto allo stesso mese del 2016 con una crescita del 7%. Merito soprattutto delle compagnie low cost e in particolare di Blue Air che ha fatto di Torino il proprio hub italiano con 8 destinazioni nazionali, 4 destinazioni in Romania, sei in Spagna e una in Portogallo, Grecia, Germania, Inghilterra e Danimarca. La rotta nazionale più trafficata è quella di Roma Fiumicino, seguita da Catania e Napoli, la rotta internazionale più trafficata è Francoforte sul Meno, seguita da Barcellona e Parigi. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Torino i nostri canali:  Sito internet: http://torino.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaTO/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/1884182511904360/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaTO

Leggi tutto    Commenti 0