Articolo
15 lug 2017

Evergreen Fest al Parco della Tesoriera, fino al 23 luglio

di Mobilita Torino

Continua l'Evergreen Fest al Parco della Tesoriera, fino al 23 luglio la manifestazione che promuove la concezione di città intelligente, sostenibile e sempre più vivibile, attraverso giornate di laboratori, stand informativi, concerti, spettacoli ed incontri letterari. La nuova edizione di Evergreen Fest 2017 è un’avventura di 45 giorni, con 180 appuntamenti gratuiti: 60 concerti e spettacoli, 85 ore di laboratori per bambini, 50 ore di laboratori per adulti, con la partecipazione di 230 artisti, 40 associazioni ed enti per la rubrica “La mia città sostenibile”, 90 posti a sedere, 30 tavoli per cenare. Un cartellone, realizzato dall’Associazione Tedacà, che coniuga il piacere di vivere green in un parco cittadino con un ricco programma di musica, danza e teatro sul palco dietro alla Villa della Tesoriera di Torino. Le attività di Evergreen Fest iniziano dal pomeriggio con workshop per bambini, giovani e adulti in cui si possono sperimentare diverse modalità del “saper fare” e del “saper essere”: laboratori di creatività, fiabe, trucco, shiatsu, yoga, acroyoga, fitwalking, arte, manualità creativa, giochi di carte e giochi interattivi. Sul palco le serate iniziano alle 20.30 con la rubrica La mia città sostenibile, dove i cittadini incontrano associazioni, enti e realtà che operano in ambito culturale, artistico, sociale, ambientale e qualsiasi altra sfumatura del terzo settore, chiamate a fornire esperienze ed esempi concreti di scelte e percorsi in grado di migliorare il benessere della comunità. Dalle ore 21.00 sono in scena spettacoli dal vivo, concerti live e serate danzanti per un viaggio fra diversi generi sonori: rock, blues, jazz, lindy hop, canzoni di film, folk, canzone d’autore, world music, dance, pop, musica tradizionale. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti. Qui gli ultimi appuntamenti: Sabato 15 luglio 2017 h 20.30 Presentazione L’Isola di Ariel | h 21.00 La foresta che cresce, spettacolo del progetto MigrArti di Tedacà, Acti, Almateatro, Arte Migrante ed Equilibrio d’oriente L’Isola di Ariel: la cooperativa, che si occupa di appartamenti per psichiatrici e centri di accoglienza per richiedenti asilo, presenta attività e progetti. La foresta che cresce: spettacolo del progetto MigrArti del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Direzione Generale Spettacolo. A cura di Tedacà, Acti, Almateatro, in collaborazione con Isola di Ariel, LVIA, Arte Migrante ed Equilibrio d’oriente. Maggiori info su www.tedaca.it Domenica 16 Luglio h 11.00 Quartetto Mozaic e Quartetto Xenia Chamber Music | h 12.30 Il Pranzo della Domenica | h 20.30 Presentazione Torinopoli | h 21.00 La Combriccola del Bruno in concerto, Vasco Rossi Tribute Band Quartetto Mozaic e Quartetto Xenia Chamber Music: Boccherini, Haydn, Mendelssohn Bartholdy, musica da camera a cura di Coordinamento Associazioni Musicali di Torino. Il Pranzo della Domenica: buon cibo “in famiglia” al parco della Tesoriera, prenotazioni al 334 86 55 865.  Torinopoli: e se il Monopoli fosse ambientato a Torino? Il gioco da tavolo che dal 2016 ha fatto impazzire e appassionare i torinesi. La Combriccola del Bruno: una vera “combriccola” che reinterpreta con passione i brani di Vasco Rosssi, in uno spettacolo bello da sentire ma anche da vedere. Composizione: Silvano Accatino, Max Bouvet, Rocco Marando,  Simona Sorbara, Canicatti Claudio, Livio PierMaria e Bruno Mosca.  [scopri di più sul concerto] Lunedì 17 Luglio h 20.00 P. Bellone presenta il suo libro “Tutti i nemici del Procuratore. Bruno Caccia” | e Bottega Binaria, Gruppo Abele | h 21.00 Il Mare a cavallo, spettacolo teatrale con A. Delli Gatti su Felicia, madre di Peppino Impastato | h 22.15 Ribeiro, Silveira, Zabote Trio, Samba Jazz Tutti i nemici del Procuratore. L’omicidio di Bruno Caccia: presentazione del libro di Paola Bellone. Bottega Binaria: la Bottega, progetto del Gruppo Abele, che commercializza i prodotti che racchiudono in sé il sapore del riscatto sociale e della legalità, presenta le proprie attività e i propri prodotti. Il Mare a cavallo: lo spettacolo dà voce a Felicia Bartolotta, madre di Peppino Impastato, ucciso dalla mafia 9 maggio del 1978 che fin da subito cerca di depistare le indagini con l’accusa di terrorismo. Felicia non si dà pace, rifiuta la regola del silenzio che la vuole chiusa nel suo dolore e rompe con la famiglia del marito, sceglie di stare con i “compagni” di Peppino e si costituisce parte civile al processo per vedere riconosciuta l’innocenza del figlio e la colpevolezza dei suoi carnefici. In scena Felicia si rivolge direttamente al pubblico, ma rivive anche i momenti salienti della sua storia: così il pubblico entra in contatto anche con altri personaggi che gli permettono di prendere viva coscienza di una storia di quarant’anni fa che parla al pubblico di oggi. Mafia, omertà, politica, famiglia, lo spettacolo tocca tutti i temi che ritornano con prepotenza nella vita civile odierna del nostro paese. Con Antonella Delli Gatti, regia di Luca Bollero, testo Manlio Marinelli. [scopri di più sullo spettacolo] Ribeiro, Silveira, Zabote Trio: attraverso una commistione di suoni delle tradizione brasiliane e jazz propone una musica che tende verso percorsi in cui emergono le peculiarità dei musicisti. il Trio presenta composizione originali di Ribeiro tratte dai sui quattro album unite a noti brani della tradizione brasiliana. Composizione: Ribeiro (fisarmonica/pianista), Silveira (percussioni), Zabote (percussioni), a cura di Sfera Culture e della Scuola Popolare di Musica. [scopri di più sul concerto] Martedì 18 Luglio h 17.30-18.30 Diorama Kids’: giochi di carte e in scatola per bambini dai 4 ai 99 anni | h 18.00-19.00 Laboratorio di Pilates, Veronica Forioso | h 20.30 Presentazione ass. Equoevento | h 21.00 VocalBoutique in concerto, gruppo vocale Diorama Kids’: giochi di carte e giochi in scatola per bambini dai 4 ai 99 anni. Pilates: laboratorio di pilates per cercare un equilibrio fisico e mentale. Il Pilates consiste nell’uso mirato della respirazione che permette una costante contrazione della fascia addominale, maggiore libertà di movimento della colonna vertebrale e una continua ossigenazione dei muscoli. L’esercizio di questa disciplina migliora la postura, particolare attenzione è dedicata alla flessibilità, all’allungamento e alla stabilità muscolare. Cosa portare: abbigliamento comodo oppure tuta, calzini (niente scarpe), tappetini. Con Veronica Forioso. Associazione Equoevento onlus: nata da cinque giovani professionisti che rendendosi conto dell’enorme spreco di cibo durante gli eventi, hanno voluto organizzarsi per porgervi rimedio, recuperando e donando le eccedenze alimentari a enti caritatevoli, case famiglia, poveri e bisognosi. Rivolgersi ad Equoevento significa compiere un gesto di generosità e solidarietà. VocalBoutique: concerto, una donna con un’idea in testa è una forza della natura, sei donne con un’idea in testa non le fermi più.  Ma per farlo hanno bisogno di parole, tante. Un viaggio fatto di parole complicate, libere e strane, il nostro viaggio verso Illogica il primo album, sintesi della musica contemporary a-cappella, cover e inediti. Componenti: Selma Berrezouga, Michela Fiora, Francesca Garofalo, Alice Pallard, Elena Primiani, Silvia Trisoglio. Le sole sei voci insieme, a volte completate da una percussione vocale, daranno magicamente nuova forma a brani conosciuti e amati. [scopri di più sul concerto] Mercoledì 19 Luglio h 16.30-18.30 Favolando, laboratorio di letture e creatività | h 20.00 E. Francesconi Trio in concerto, Jazz | h 21.00 Presentazione Open Incet | h 21.30 Jass in Italy, reading con musica dal vivo jazz Favolando: laboratorio di letture e creatività con Andrea e Elena. E. Francesconi Trio: il repertorio è formato da brani originali del pianista e lettura di standards della tradizione jazzistica, nel particolare delle composizioni di Cole Porter e Chick Corea. Composizione: Emanuele Francesconi (piano), Antonio Stizzoli (batteria) e Michele Anelli (contrabbasso). [scopri di più sul concerto] Open Incet: il Centro di Open Innovation della città di Torino presenta attività e progetti. Una piattaforma per l’incrocio tra domanda e offerta di innovazione, centro per trasformare idee, ricerca e tecnologia in valore condiviso per attori economici e sociali. Jass in Italy: un reading con musica dal vivo jazz sulla storia di Nick La Rocca e del primo disco jazz inciso nel 1917. Un viaggio che parte dalla Sicilia, ci porta dai ghetti di New Orleans, dove sono segregati neri e italiani, ai ghetti di Chicago, dove la musica si fa strada fra alcool e gioco d’azzardo, per arrivare nella sfavillante New. Regia e drammatugia di Livio Taddeo. Con Marco Musarella (attore), Mauro Biondillo (attore), Vittorio Vicari (tromba), Emanuele Francesconi (pianoforte). [scopri di più sullo spettacolo] Giovedì 20 Luglio h 17.30-19.00 Mi dai la mano? Shiatsu bambini e genitori, ContAgio Positivo| h 18.30-19.15 Total Body, ASD Time-Sport| h 19.00 Shiatsu, ContAgio Positivo| h 20.30 Quattro chiacchiere con lo psicologo: residenzialità psichiatrica| h 21.00 Cinquetto in concerto, frizzante ensemble di voci e pianoforte Mi dai la mano?: laboratorio di Shiatsu condotto dall’associazione ContAgio Positivo. Shiatsu: trattamenti shiatsu a cura dell’associazione ContAgio Positivo. Total body è un’allenamento che stimola tutto il corpo e comprende molte tecniche differenti. 50 minuti, accompagnato da musica, con esercizi di riscaldamento e  rilassamento, a cura di Lia Lavecchia, ASD Time-Sport. Quattro chiacchiere con lo psicologo: sul tema della residenzialità psichiatrica con il dr. Marco Formichella. Cinquetto: un concerto scoppiettante che tra atmosfere blues, pop, rock continuamente interrotto da incidenti, gag, baruffe fra i protagonisti che, attraverso i dialoghi ironici e dissacranti, mescolano voci, melodie e cori. Composizione: Carla Caredda, Daniela Pibiri, Alessandro Ragatzu e Stefano Onano. Direttamente dalla Sardegna, prima data piemontese. Venerdì 21 Luglio h 20.30 Presentazione Zida Lab | h 21.00 Paolo Tuci, concerto e cosplaying con sigle cartoni animati in versione dance Zida Lab: il laboratorio, che crea allestimenti per eventi, mostre, spazi pubblici con materiali di scarto, presenta i suoi oggetti e le sue creazioni di design. [scopri di più sul laboratorio] Paolo Tuci: il primo artista in Italia a riproporre gli eroi dei cartoni animati che hanno accompagnato la nostra infanzia in versione dance, perfette per ballare in discoteca e cantare ovunque ci si trovi a riascoltarle. Accompagna lo spettacolo un live action: protagonisti in carne e ossa personificano i personaggi che tutti amiamo, non attraverso un “semplice” cosplaying, bensì esaltandone i tratti caratteristici di ognuno, rendendo così la trasposizione video unica e assolutamente iconica. [scopri di più sul concerto] Sabato 22 Luglio h 20.30 Presentazione libro “La strada degli Americani” di Giuseppe Miale Di Mauro | h 21.00 La Paranza del Geco, Simone Campa & Afrotaranta in concerto, contaminazione musicale e artistiche di culture migranti La strada degli Americani: lo scrittore presenta il suo nuovo libro “La strada degli Americani”, edito da Frassinelli, 2017. Ispirato ad una storia vera, successa a Napoli. Può darsi che cose del genere succedano in altri luoghi del mondo, ma di sicuro a Napoli nel 2013 è successo questo. Un romanzo forte, dal ritmo incalzante. I personaggi sono disegnati talmente bene che vi sembrerà di sentirli parlare (Maurizio de Giovanni). La Paranza del Geco, Simone Campa & Afrotaranta: Un concerto unico di sperimentazionetra la musica dell’Italia del sud e la musica senegalese in un mix etnico di ritmi, danze, canti e suoni. I musicisti de La Paranza del Geco incontrano i “colleghi” senegalesi del gruppo Bay Goor Faal, con le loro polifonie vocali, i loro canti devozionali, le percussioni “sabar” e “tamà”, tipiche della cultura Griot del Senegal, “djembè” e “doun doun” dell’Africa Occidentale. Un viaggio musicale che fonde il dialetto Wolof con quello di Calabria, il Bakou con la pizzica pizzica della tradizione salentina, lo Yelè con le tarantelle di Sicilia, il ballo ‘ncopp’o tammurro della Campania con lo Mballah senegalese.[scopri di più sul concerto] Domenica 23 Luglio h 11.00 Trio Le Corde, ass. P. Canonica, a cura di Coordinamento Associazioni Musicali di Torino | h 12.30 Il Pranzo della Domenica | h 16.30 Mago Papillon, spettacolo di magia e bolle di sapone | h 21.00 Serata di Galà, performance di teatro, musica e danza a cura di Tedacà Trio Le Corde: concerto di musica classica con Serena Garelli (soprano), Milena Punzi (violoncello), Alessia Musso (arpa), a cura dell’associazione Pietro Canonica e del Coordinamento Associazioni Musicali di Torino. Il Pranzo della Domenica: buon cibo “in famiglia” al parco della Tesoriera, prenotazioni al 334 86 55 865.       Mago Papillon: la poesia va in scena grazie al fascino della magia e alla leggerezza delle  bolle di sapone. Incanto e stupore porteranno a vivere  uno spettacolo magico ed emozionante. Serata di Galà: serata conclusiva a cura di Tedacà Per maggiori informazioni consultare il sito  Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Torino i nostri canali:  Sito internet: http://torino.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaTO/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/1884182511904360/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaTO

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 lug 2017

Continua la rassegna musicale “Musiche nel Parco 2017″

di Mobilita Torino

Continua la rassegna "Musica nel Parco 2017", gli appuntamenti musicali nelle domeniche di luglio e agosto, presso il Parco della Tesoriera in corso Francia 192 a Torino. L'ingresso è libero e i concerti avranno luogo presso lo spazio di Evergreen Fest, dietro alla villa Tesoriera. Ecco il programma completo: Domenica 9 Luglio ore 11 Mythos . Lo swing e la musica italo-americana dei ruggenti anni '30-'40. Nino Carriglio quartett, Sabrina Pecchenino voce, Nino Carriglio clarinetto e sax, Giuseppe Molino pianoforte, Gianfabio Cappello percussioniDomenica 16 Luglio ore 11 Xenia - Quartetto Mozaic e Quartetto Xenia Chamber Music Course. Maija Raisanen, Jonè Laukaitytè, Gabriele Totaro, Alice Cansirro, violini, Alice della Pozza e Dovydas Bulotas, viole, Giovanni Landini e Norbertas Versulis violoncelloDomenica 23 Luglio ore 11 Associazione P.Canonica - Trio Le Corde. Serena Garelli soprano, Milena Punzi violoncello, Alessia Musso arpa Domenica 30 Luglio ore 11 Musica Barocca: Incamto - Flavio Cappello flauto, Efix Puleo violino, Massimo Barrera violoncello, Maria Luisa Martina clavicembaloDomenica 6 Agosto ore 11 Musica Barocca - Accademia del Santo Spirito. Mattia Laurella flauto traversiere, Nicola Brovelli violoncello, Andrea Banaudi cembaloDomenica 13 Agosto ore 11 Preludio Ensemble - Lorenzo Olivieri chitarra, Alberto Viganò basso elettrico, Lorenzo Di Saverio batteria e percussioniDomenica 20 Agosto ore 11 Associazione Schubert - Trio d'ance piemontese. Pietro Paolo Marino oboe, Nino Carriglio clarinetto, Pierantonio Teppa fagottoDomenica 27 Agosto ore 11 Musica Barocca Accademia dei Solinghi - Gianluigi Ghiringhelli controtenore, Eleonora e Virginia Ghiringhelli viole da gamba, Rita Peiretti clavicembalo A questo link potete trovare il programma completo della manifestazione. Per informazioni 011 443 5436 - 347 705 9959 Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Torino i nostri canali:  Sito internet: http://torino.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaTO/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/1884182511904360/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaTO

Leggi tutto    Commenti 0