06 nov 2017

Il bike sharing si estende: arriva Gobee bike


E’ stata attivata la settimana passata la nuova offerta di bike sharing free floating di Gobee bike lo abbiamo provato per voi tramite un nostro utente.


Tutti conosciamo il servizio di bike sharing di Tobike presente nella nostra città da alcuni anni, in continuo ampliamento. Da adesso è arrivato il servizio di Gobee bike come bike sharing free floating ovvero con rilascio e prelievo delle bici senza una colonnina di stazionamento ma liberamente nelle strade e piazze della città.

Un nostor utente ci ha inviato a tal proposito un feedback rispetto l’esperienza di Gobee bike.

Il servizio si appoggia sulla App Gobee.bike e come già accade a Milano. Usi la bici e la lasci dove vuoi, o meglio dove è consentito lasciare una bici, ma non in una postazione fissa come avviene per ToBike.
Prima di usare le bici ci si registra sulla App, dove viene richiesto il pagamento di un deposito cauzionale di 15 euro (restituito quando si deciderà di abbandonare il servizio), più una ricarica da 5 euro in su per i noleggi.
Per sbloccare la bici basta leggere il codice QR con il telefono e la chiusura della bici si sblocca automaticamente; dopo averla usata si blocca invece manualmente la stessa chiusura, che si trova sulla ruota posteriore.

23167845_10212453634529399_9172783448661201003_n

Differenze con ToBike: più comoda sicuramente, ma ha un costo di 0,50 nei primi 30 minuti, mentre ToBike è gratis nei primi 30 minuti.
La bici è più leggera ed è monomarcia, quindi si lavora più di gambe, ma non è detto che sia un male!
Le ruote sono piene e non hanno camera d’aria, quindi un po’ meno ammortizzate, ma non c’è il rischio di trovare la bici con gomma a terra.
Per quanto mi riguarda il ToBike sono più le volte che non va di quelle in cui funziona, per mancati sganci, bici rotte ecc…; in più essendo basato su una tessera tutti gli usi volanti di chi viene a Torino per qualche giorno, di passaggio, sono impossibili o complicati.

 

 


appbicibike sharingfree floatinggobee bikemobilita torinosostenibilitàtorinotpltrasporti sostenibili


Lascia un Commento