19 dic 2016

Biglietto unico e validità prolungata: novità nel trasporto pubblico


Novità in arrivo per la gestione delle tariffe e dei ticket del trasporto pubblico urbano.


L’assessora comunale alla viabilità e trasporti, Maria Lapietra in accordo con la Giunta Comunale ha varato dei nuovi regolamenti che adesso devono passare dal consiglio comunale e poi dall’assessorato dei Trasporti della Regione Piemonte.

Una delle novità principali riguarda il biglietto unico, valido sia sulla rete urbana che su quella suburbana. La durata della validità del biglietto ordinario, attualmente fissata per 90 minuti, sarà inoltre estesa sino a 100 minuti. Saranno poi introdotti dei tagliandi validi per viaggiare 24 ore, 48 ore e 72 ore a tariffa agevolata, in particolare per i tanti turisti che ogni giorno affollano la nostra città.

Il piano presentato prevede  un abbonamento unico per i giovani fino a 26 anni, l’utilizzo delle fasce ISEE per quanto riguarda l’acquisto degli abbonamenti annuali agevolati riservati a giovani 11-26 anni e per gli over 65. Varieranno anche gli abbonamenti settimanali: saranno validi per sette giorni consecutivi, indipendentemente dal primo giorno di convalida (senza il vincolo attuale dal lunedì alla domenica). Un ragionamento esteso anche agli abbonamenti mensili, validi per trenta giorni solari a partire dalla convalida.

 L’assessora Lapietra dichiara in merito al piano di razionalizzazione di tariffe e abbonamenti:«Al termine del processo di semplificazione provvederemo con l’eliminazione definitiva dei biglietti cartacei».


abbonamenticittàCittà di Torinocomunegttmobilita torinomobilita.orgRegione Piemontetariffetickettorinotrasportitrasporto pubblicoviabilità


Lascia un Commento