03 ott 2017

La talpa arriva da Bengasi ad Italia ’61: la luce dal tunnel!


Ieri lunedì 2 ottobre la talpa Masha (TBM)  ha raggiunto la futura stazione della metropolitana Italia 61/Regione Piemonte.

Nell’immagine l’ultimo frammento che separava il tunnel sotterraneo dallo spazio che ospiterà la stazione che crolla sotto i colpi della scavatrice. Masha, dopo aver costruito il tunnel di servizio verso Moncalieri, ed essere stata riposizionata la scorsa estate verso nord, ha completato un segmento di galleria lungo 834 metri, da piazza Bengasi alla stazione davanti al grattacielo della Regione. Per finire lo scavo della galleria resta il tratto lungo 836 metri, da Italia 61 alla stazione Lingotto,

In particolare la stazione “Italia 61-Regione Piemonte” è ubicata su via Nizza, nello slargo tra via Valenza e via Caramagna, con l’atrio rivolto verso Nord. L’accesso est è disposto nello stesso slargo di via Nizza, pressoché parallelo al corpo stazione e diretto verso Sud. L’accesso ovest si sviluppa, invece, ortogonalmente a via Nizza

Ricordiamo che il cantiere è in ritardo per via di varie vicissitudini avvenute dall’inizio dei lavori, che non dipendono  dall’azienda che attualmente sta svolgendo i lavori.

I lavori di scavo dovrebbero terminare tra fine dicembre 2017 e inizio 2018.

immagine di la stampa.it

immagine di la stampa.it

 

 


cantieregttinfra.tolinea 1LingottoMashametropolitanamobilita torinostazionetalpatorino


Lascia un Commento