Articolo
05 set 2017

Centro commerciale Mondo Juve: apertura giovedì

di Alessandro Graziano

Aprirà giovedì 7 settembre Mondojuve, lo shopping center più grande del Piemonte, situato nell’area compresa tra i Comuni di Vinovo e Nichelino  Sarà uno dei parchi commerciali più grandi d’Italia e tra i più all’avanguardia in Europa per quanto riguarda il concept progettuale, l’attenzione all’eco-sostenibilità e allo sviluppo della viabilità urbana. Mondojuve è completamente immerso in un’area verde di 80.000 mq a due passi dal Parco Naturale Regionale e dalla Reggia di Stupinigi. A settembre inaugurerà il primo lotto della struttura con l’ipermercato a insegna Bennet, la piazza antistante caratterizzata da ampi spazi verdi, strutture di servizio e parcheggi. Al suo interno inoltre la galleria con numerosi marchi, aree dedicate alla ristorazione e all’intrattenimento. Importante anche la ricaduta occupazione sul territorio: saranno circa 1.000 i posti di lavoro, compreso l’indotto, creati dal progetto tra addetti alla costruzione e personale all’interno all’area commerciale, con un potenziale bacino di utenza di oltre un milione di residenti nelle aree limitrofe in grado davvero di contribuire allo sviluppo e al rilancio economico del territorio. All’interno di MondoJuve c’è spazio per un ipermercato, 100 negozi al dettaglio, medie superfici, area “food court” e “kids zone”, ovvero aree destinate al divertimento dei più piccoli. Per arrivare a questo nuovo parco commerciale, occorre accedere tramite la tangenziale sud di Torino in territorio di Nichelino a mezzo dello svincolo Debouchè, oppure raverso la viabilità storica che conduce da Torino alla palazzina di caccia di Stupinigi (S.S. n. 23) e da questa al Centro storico di Vinovo (S.P. 143). Contestualmente alla costruzione del nuovo parco commerciale, sono state realizzate opere per garantire la viabilità e potenziate infrastrutture già esistenti. Inclusa, una pista ciclabile che collega MondoJuve con il Parco della vicinissima palazzina di Caccia di Stupinigi, patrimonio dell’Unesco.       per info e contatti www.mondojuve.it

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 set 2017

L’aeroporto di Torino torna ad accogliere i bambini e i ragazzi con “Aeroporto a Porte Aperte”

di Mobilita Torino

Torna "Aeroporto a Porte Aperte", l'iniziativa tanto attesa in cui l'Aeroporto di Torino si apre al pubblico delle famiglie per far scoprire ai bambini tutti i segreti dell'aeroporto. L'evento, che si terrà il 9 e 10 settembre, offre l'occasione di conoscere meglio il funzionamento dell'aeroporto: sarà possibile osservare da vicino gli aerei, osservare i rapaci del servizio di Falconeria e vedere come lavorano i Vigili del Fuoco e le unità cinofile della Guardia di Finanza. In mostra anche i piccoli velivoli per l'addestramento degli studenti della scuola di volo. Due le novità di quest'anno: grazie alla collaborazione con  Leonardo, la visita comprenderà il padiglione dello stabilimento di Caselle che si affaccia sulla pista, dove verranno mostrati alcuni velivoli storici e infine, il percorso terminerà nella Sala Imbarchi dell'Atrio Partenze, un'area completamente rinnovata con tanti nuovi negozi e punti ristoro, per vivere un'esperienza da veri passeggeri. Le iscrizioni ad "Aeroporto a Porte Aperte" potranno essere effettuate esclusivamente online nella sezione dedicata del sito www.aeroportoditorino.it a partire da martedì 5 settembre alle ore 12.00. I posti sono limitati e si esauriscono molto velocemente. L'evento è dedicato ai bambini e ai ragazzi minorenni accompagnati da un adulto.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 ago 2017

Metropolitana linea 2, affidato l’incarico per la progettazione preliminare

di Roberto Lentini

Come vi avevamo gia anticipato in quest'articolo oggi è stato aggiudicato l'incarico per l'affidamento del progetto preliminare relativo alla linea 2 della metropolitana di Torino. L'incarico è stato aggiudicato  alla società di progettazione delle ferrovie francesi Systra che già nella prima selezione del 3 luglio era risultata la prima con il punteggio di 60,893, L'impresa vincitrice si era impegnhata a ridurre i tempi per la progettazione in nove mesi invece che 12 offrendo altresì un ribasso del 50% rispetto alla base d'asta di 6,7 milioni. Da oggi ci saranno 35 giorni per la presentazione di ricorsi, al termine dei quali si potrà procedere all'eventuale assegnazione definitiva. Il prossimo step sarà il 4 settembre in cui verranno convocati i parlamentari piemontesi, i capigruppo della Città metropolitana e i capigruppo del Consiglio comunale “per illustrare il percorso e condividere i passi necessari per la realizzazione del progetto preliminare e la proposta di modifica del decreto interministeriale“. Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Torino, linea 2 Metropolitana linea 2, un tour de force per non perdere i finanziamenti La metro che verrà: tutti i dettagli della linea 2 Metropolitana Linea 2, mercoledi verrà affidato l’incarico per la progettazione  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 ago 2017

Metropolitana linea 2, oggi dovrebbe essere affidato l’incarico della progettazione preliminare

di Mobilita Torino

Oggi dovrebbe essere affidato l'incarico per la progettazione preliminare della linea 2 della matropolitana torinese. Dodici sono le aziende europee di progettazione di infrastrutture che sono state ammesse e di queste a quattro cordate la commissione ha richiesto documenti integrativi tra cui la Systra, società di progettazione delle ferrovie francesi, con la milanese Tecnimont che è risultata quella con il punteggio più alto con 60,893 punti seguita dalla spagnola Sener con 60,754 punti, dalla cordata torinese Geodata con 59,949 punti e dagli svizzeri Lombardi con 48,736 punti.  L'assegnazione dell'incarico risulta importante in quanto il termine ultimo per la consegna del progetto preliminare è il 31 dicembre prossimo,  così come stabilito dal decreto del ministero dei Trasporti e delle infrastrutture. Da parte dell'amministrazione comunale si spera in una proroga dei termini ma il ministro Delrio in un recente incontro ha fatto sapere che "Che è stata richiesta una proroga, ma tecnicamente le cose non sono semplicissime". Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Torino, linea 2 Metropolitana linea 2, un tour de force per non perdere i finanziamenti La metro che verrà: tutti i dettagli della linea 2 Metropolitana Linea 2, mercoledi verrà affidato l’incarico per la progettazione  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 ago 2017

Il grande Jazz torna a Torino con “Narrazioni Jazz”

di Mobilita Torino

Nel 2018 le note del jazz torneranno a risuonare per Torino. La positiva esperienza della prima edizione di Narrazioni Jazz ha confermato l’amore della Città verso questa musica, un’autentica vocazione.  Torino si è ritagliata uno spazio di rilievo nella storia del jazz italiano, testimoniata dalla presenza di un folto numero di appassionati e da una rete di associazioni, musicisti, locali e scuole di musica che operano tutto l’anno.  Questa capacità di ideare progetti, di inventare inediti percorsi artistici e il gran numero di jazzisti che partendo da Torino hanno conquistato le ribalte internazionali, costituiscono una ricchezza che deve trovare terreno fertile per esprimersi. L’Assessorato alla Cultura e la Fondazione per la Cultura sono già al lavoro per promuovere la seconda edizione di Narrazioni Jazz.  Sarà un festival ricco di novità che proseguirà il percorso di coinvolgimento di tutto il tessuto artistico cittadino fin dalle prime fasi di ideazione e si caratterizzerà sempre più per spirito di innovazione e coinvolgimento del pubblico. 

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 ago 2017

Linea SFMA: dal 1° settembre ritornano i treni tra Torino e Germagnano

di Mobilita Torino

Dal 1° settembre il servizio ferroviario della linea sfmA sarà nuovamente in funzione tra Torino e Germagnano mentre continuerà, fino al 10 settembre, il servizio sostitutivo bus tra Germagnano a Ceres. Dall’11 settembre torneranno i treni anche sulla tratta montana fino a Ceres. A luglio e agosto il servizio è stato effettuato con treni tra Torino e Ciriè e con autobus tra Ciriè e Germagnano / Ceres. In questo periodo sono stati effettuati lavori lungo la linea e, in particolare, è stato migliorato l’impianto di comando e di segnalamento della stazione di Ciriè.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 ago 2017

Barriere antiterrorismo, Torino vince la paura con l’arte

di Mobilita Torino

In questi giorni in alcune delle zone più frequentate di Torino sono comparsi diversi dissuasori per il traffico come fioriere, piramidi e barriere jersey, che hanno come obiettivo quello di garantire la sicurezza di chi frequenta quei luoghi. Si tratta di un’iniziativa del Ministero dell'Interno che interessa tutte le principali città d’Italia, a seguito dei recenti fatti di Barcellona. Nei prossimi giorni, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti e il progetto Murarte, verrà promossa un’iniziativa volta a coinvolgere writers e allievi dell’Accademia per dimostrare come la risposta della Città di Torino al terrorismo non sia la paura ma l’arte, i colori e la voglia di guardare avanti. Foto di copertina Il diario di Torino

Leggi tutto    Commenti 0